La nascita

A Longara nel 1946 per volere di Mario Cinelli nasce una falegnameria che realizza arredamenti per interni di grande complessità per tutto il territorio bolognese. La falegnameria ha un’anima artigianale fatta di attenzione per il dettaglio, di un’attenta ricerca di materiali di qualità, tradizione ma allo stesso tempo sperimentazione e innovazione. La falegnameria si ampia con l’apertura a Casalecchio di uno spazio espositivo. Dal 1968 entra in azienda la seconda generazione. Per primo il giovanissimo Ivan e molti anni dopo suo fratello Fabio. L’arrivo dei due ragazzi ha portato una ventata di novità alla falegnameria, fino ad arrivare un momento cruciale, quando hanno dovuto scegliere se rimanere nei loro rassicuranti confini o andare oltre, e hanno optato per la seconda strada.

x

L'Azienda

Una famiglia, una storia nel mondo dell’arredamento del design

Poco dopo è stato aperto a Bologna, in Via Marconi, in collaborazione con la Effeti cucine, il primo showroom di cucine d’arredamento, seguito subito dopo dal negozio di via Santa Isaia, dove oltre alla vendita venivano progettati arredi di qualità e creati prodotti dal design prestigioso. Ivan, parallelamente a queste attività, assieme ad altri imprenditori della zona ha creato un’organizzazione che aveva come missione quella di allargare la cerchia dei consumatori, proponendo prodotti belli e di design, ma con soluzioni progettuali ad un prezzo più economico. “Oggi possiamo dire che questo sistema organizzativo è stato preso da esempio da molte aziende, tanto da creare un nuovo canale distributivo denominato GDO” afferma Ivan con orgoglio.

x

Oggi

Dal 1993 entra in azienda Katia e nel 1997, che si affianca ad Ivan nell’inaugurazione di uno showroom a Bologna in P.zza porta Mascarella, con uno stretto accordo di partnership tra loro e Effeti cucine. Questa collaborazione tra produttore e rivenditore è ancora oggi in atto. La chiave del loro successo? “Seguiamo nuovi filoni che ci faranno essere domani qualcosa di diverso. Se sono ancora attivo sul mercato è perché non ho mai temuto il nuovo, anzi.” Racconta Ivan. Immaginare quello che ancora non esiste o realizzare ciò che è solo nell’immaginazione è l’essenza della creatività. A Ivan e Katia si può chiedere qualsiasi cosa per ottenere un ambiente esclusivo, curato e un futuro testimone del tuo tempo.